A che punto siamo?

Il percorso che abbiamo avviato mesi fa si sta arricchendo di persone, gruppi, contributi e idee.

È importante ricominciare ad incontrarsi, rispettando le misure anti-covid, per guardare al futuro e immaginare la Bracciano dei prossimi anni.

Abbiamo bisogno di tutte le esperienze e di tutte le sensibilità: i Consiglieri di opposizione, che in questi anni sono stati la prima linea dell’alternativa al modo in cui viene governata Bracciano, le forze politiche rappresentate da loro e le forze politiche esterne al Consiglio Comunale, le associazioni, i cittadini che vogliono impegnarsi per il futuro della nostra città.

C’è spazio per tutti, è un percorso aperto.

Dobbiamo decidere insieme la direzione verso cui andare e chi rappresenterà tutto il nostro percorso.

Andiamo avanti mettendo in comune le idee, le proposte e i contributi di tutti e tutte!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.